News

I CONSIGLI STAGIONALI PER I PRATI

12/04/2019
Consigli per l'autunno

TAPPETI ERBOSI: È il miglior periodo per seminare prati di microterme (SPORT MIX, SUNNY MIX, RAW MIX, ecc). Concimare alla semina con un concime starter, nei prati esistenti invece, di microterme o macroterme che siano, concimare con "Landscaper Stress Controll". Un aumento dei tagli, in questo periodo, favorisce l'irrobustimento del manto erboso e previene la crescita delle infestanti. Per quanto riguarda i prati di macroterme ad inizio Autunno è buona pratica agronomica, per chi volesse un bel prato tutto l'anno, traseminare con Lolium Perenne così da ottenere un tappeto erboso perfetto e godibile tutto l'anno.

ORTO: Si seminano e si trapiantano le insalate, le verdure, i finocchi, brassiche e cipolle giorno corto.

Consigli inverno

TAPPETO ERBOSO: Si consiglia di alzare l'altezza di taglio così da lasciare più foglia alla pianta, sia nel caso di microterme che di macroterme.

ORTO: È il periodo di raccolta di insalate, verdure, finocchi, brassiche,prezzemolo. A fine stagione si preparano, mediante lavorazioni e concimazioni, i terreni per seminare o trapiantare le colture primaverili.

Consigli primavera

TAPPETO ERBOSO: È il periodo di maggiore attività in campagna o nel giardino di casa. Si rigenerano i prati di microterme, si concimano i manti di micro e macroterme utilizzando concimi ad alto titolo di azoto. A primavera inoltrata si seminano le macroterme. In questo periodo un numero di tagli maggiore, asportando poca foglia, aumenta la densità del tappeto erboso dando meno spazio alle infestanti.

ORTO: Si semina e si trapianta quasi tutto.

Consigli estate

TAPPETO ERBOSO: Si alza l'altezza di taglio per quanto concerne le microterme per aiutare la pianta a sopportare il caldo. Si consiglia una maggiore quantità di acqua evitando turni di irragazione ravvicinati.

ORTO: Interventi agronomici e raccolta.

Altre News

Come concimare le piante acidofile coltivate in vaso

09/05/2019

  Dobbiamo prestare attenzione quando vogliamo concimare le piante acidofile, poiché richiedono una "dieta" un po' personalizzata. Sono dette piante acidofilequelle che preferiscono un substrato di coltivazione acido, cioè con un pH inferiore a 7. L'analisi del pH del terreno di un giardino può essere affidata a un laboratorio specializzato, per ottenere la massima precisione, oppure possiamo farla da noi con un kit che troviamo facilmente nei centri giardinaggio. Il pH viene calcolato su una scala da 1 a 14: se il dato è inferiore a 7 il terreno ...

Peltracom, substrati di qualità superiore

16/04/2019

Peltracom, substrati di qualità superiorePeltracom opera nel settore dei terricci e dei substrati sin dal 1980 producendo e vendendo terriccio da coltivazione, torba, cortecce decorative e ammendanti sia per il settore professionale che hobbistico. Le pietre miliariLa prima esportazione verso la Francia avvenne nel 1983. La Francia è stata da subito il principale mercato per Peltracom, fornito da due siti produttivi in loco. L'unità produttiva nell'area portuale di Arles è stata inaugurata nel 1995 mentre Humuland nella regione dei Landes ha preso il via nel ...