News

Alimentazione dei Pappagalli: I Semi Germinati

10/04/2019

Nell'alimentazione dei pappagalli è bene variare la dieta. Un elemento che in pochi usano, sono i semi germinati. Di questi semi, i pappagalli sono molto ghiotti, quindi ora verrà spiegato come poterli preparare.

PREPARAZIONE:

Mettiamo in una ciotola piena di acqua i semi da far germogliare per un giorno intero ( ad esempio: cereali integrali non decorticati, riso integrale, sesamo, girasole, lenticchie, fagioli, ceci, soia verde, lattuga, Soia, Cartamo, girasole nero, Canapa ecc.. ). Durante le 24 ore, dobbiamo risciacquare i semi nella ciotola più volte, cambiando l'acqua.
Risciaquiamo abbondantemente i semi nella ciotola, passandoli in uno scolino e lasciamoli riposare scolati, senza acqua dentro allo scolino per altre 24 ore.

Vedremo che i semi saranno germoiati, come nella foto. Per migliorare la digeribilità dei semi ( i semi germoiati attirano molti batteri e funghi ), possiamo aggiungere all'acqua dove li lasciamo a mollo, dell'amuchina, ricordandoci di sciaquare abbondantemente i semi prima di servirli.

Somministriamo il composto ottenuto ai nostri pappagalli, possiamo mischiare il tutto a del pastone per assorbire ulteriormente l'acqua, e ricordiamoci di non lasciarlo a disposizione dei pappagalli per più di 2 ore, in quanto, come detto prima i semi germoiati possono caricarsi di batteri e far male al nostro pappagallo.

 

Altre News

Come concimare le piante acidofile coltivate in vaso

09/05/2019

  Dobbiamo prestare attenzione quando vogliamo concimare le piante acidofile, poiché richiedono una "dieta" un po' personalizzata. Sono dette piante acidofilequelle che preferiscono un substrato di coltivazione acido, cioè con un pH inferiore a 7. L'analisi del pH del terreno di un giardino può essere affidata a un laboratorio specializzato, per ottenere la massima precisione, oppure possiamo farla da noi con un kit che troviamo facilmente nei centri giardinaggio. Il pH viene calcolato su una scala da 1 a 14: se il dato è inferiore a 7 il terreno ...

Peltracom, substrati di qualità superiore

16/04/2019

Peltracom, substrati di qualità superiorePeltracom opera nel settore dei terricci e dei substrati sin dal 1980 producendo e vendendo terriccio da coltivazione, torba, cortecce decorative e ammendanti sia per il settore professionale che hobbistico. Le pietre miliariLa prima esportazione verso la Francia avvenne nel 1983. La Francia è stata da subito il principale mercato per Peltracom, fornito da due siti produttivi in loco. L'unità produttiva nell'area portuale di Arles è stata inaugurata nel 1995 mentre Humuland nella regione dei Landes ha preso il via nel ...